American Humane distribuisce sussidi per nutrire gli affamati ai rifugi

Ora più che mai i rifugi hanno bisogno di aiuto per nutrire gli animali bisognosi. L’American Humane, la prima organizzazione umanitaria nazionale del paese, ha annunciato il 2 giugno che l’Animal Rescue League di Boston ha ricevuto una sovvenzione dal fondo Feed the Hungry di American Humane. Situata a Boston, Massachusetts, The Animal Rescue League of Boston (ARL) è un incrollabile sostenitore degli animali bisognosi, impegnato a mantenerli sani e salvi negli habitat e nelle case.

Otra Mas, A Horse Rescue and Equine Therapy Organization, ha ricevuto anche un sovvenzione dal fondo Feed the Hungry di American Humane. Situato a San Juan Capistrano, in California, Otra Mas adotta cavalli da prestazione salvati e in pensione, li riabilita e li riqualifica per essere partner con gli esseri umani nei suoi programmi Equine-Assisted Learning (EAL) e Equine-Assisted Psychotherapy (EAP).

Almeno una volta alla settimana, Otra Mas riceve una chiamata su un cavallo bisognoso. Spesso sono cavalli da prestazione o cavalli da lavoro che non possono più esibirsi a causa dell’età o delle lesioni. Otra Mas è stata fondata dalla necessità di un luogo che potesse accogliere questi cavalli anziani, feriti o abbandonati, riabilitarli e riqualificarli per un nuovo scopo di vita. Una volta data l’opportunità di transizione e guarigione, i cavalli che vengono a Otra Mas diventano cavalli da terapia nei programmi EAT ed EAP. Nei loro nuovi ruoli, questi cavalli hanno la possibilità di essere felici, utili e ben curati mentre hanno una significativa “seconda vita” che restituisce alla comunità. Con una nuova casa in un ranch di sei acri, un nuovo allevamento di cavalli e umani per interagire con cure quotidiane e superiori e una nuova carriera, Otra Mas offre ai cavalli una seconda possibilità di vita e, per la maggior parte, la loro ultima possibilità. Il fondo Feed the Hungry consentirà al team di Otra Mas di continuare a nutrire e prendersi cura dei cavalli.

“La realtà molto triste per i rifugi e le organizzazioni di soccorso oggi è che stanno lottando per mantenere le crocchette nelle ciotole del cibo e la lettiera nelle scatole”, ha affermato il dott. Robin Ganzert, presidente e CEO di American Humane. “Dobbiamo agire per garantire che le organizzazioni che ospitano animali lasciati nel dimenticatoio durante questa travolgente pandemia abbiano le risorse di base necessarie per garantire il trattamento sicuro e umano degli animali affidati alle loro cure. Restare a guardare e non fare nulla durante questo periodo è inconcepibile “.

Per aiutare i rifugi a continuare a salvare vite durante questa crisi senza precedenti, prendi in considerazione la possibilità di donare oggi. Ulteriori informazioni su www.americanhumane.org/feedthehungry.

Da 120 anni l’ARL risponde alle esigenze degli animali e delle persone che se ne prendono cura. Con oltre 700 volontari dedicati e 100 membri del personale, l’ARL offre un sostegno incrollabile agli animali, alle famiglie e ai quartieri locali. Il team fornisce eccezionali cure veterinarie, adozione e servizi sul campo, affrontando anche le cause profonde della crudeltà e dell’incuria degli animali attraverso speciali indagini di polizia e patrocinio volte a rafforzare le leggi che proteggono gli animali. Nel 2019, il rifugio ha servito più di 20.000 animali bisognosi. Oggi si concentrano sempre più sulla prevenzione e sul tenere gli animali fuori dai rifugi e nelle comunità a cui appartengono. Il fondo Feed the Hungry consentirà all’ARL di fornire cibo e rifornimenti essenziali alla comunità durante questi tempi difficili, aiutando a mantenere gli animali domestici con le loro famiglie, nei quartieri in cui l’impatto della pandemia è grande.

American Humane distribuisce sussidi per nutrire gli affamati ai rifugiultima modifica: 2021-05-06T14:33:24+02:00da pierotaddeo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento